Chi Sono

Mery - Wild at Earth

I’m Mery

Mi chiamo Mery. Viaggiare è la mia più grande passione, amo il contatto con la natura, i posti del mondo remoti, culture che non conosco e mettermi alla prova sul posto. Oltre a questo amo i gatti, le acque cristalline dei tropici, gli spazi molto aperti e bevo enormi quantità di caffè al giorno.

Wild at Earth

E’ il mio blog di viaggi, riscrivo e scannerizzo parte dei miei diari di viaggio, ma non solo.
Cerco di fornire una guida dei posti dove sono stata ad altri viaggiatori e non, consigli pratici e utili, esprimo i miei punti di riflessioni sul “viaggiare” come stile di vita e sull’importanza di vivere il presente e mantenere la mente in consapevolezza. voglio condividere ed essere d’ispirazione per trasmettere ad altre persone la mia più grande passione!

Il nome Wild at Earth è un gioco di parole per la somiglianza fonetica tra “Heart” (cuore) e “Earth” (Terra): Wild at Heart vuol dire Spirito libero ed è un mantra che mi ricorda di seguire sempre la mia vera natura senza giudizi nè paure. Wild at Earth, per me, rappresenta lo stesso principio applicato ai miei viaggi su questo bellissimo pianeta in cui vivo.

What do i do?

Sono una nomade digitale ovvero il mio lavoro di freelancer mi permette di viaggiare e lavorare indipendentemente dal luogo. Quindi appena posso, zaino in spalla e parto per la meta del momento. Professionalmente mi occupo di grafica web, fotografia, disegno, ma la cosa che più mi piace fare è l’esploratrice sia urbana che in natura! Prendere il mio moleskine e pasticciare pensieri e disegni, prendere la macchina fotografica per portarmi a casa ricordi di luoghi lontani ma vicini.

Why i travel?

Sin da piccola ho sempre amato le narrazioni d’avventura, e ho sempre avuto una forte ammirazione per gli esploratori in particolare per Walter Bonatti. Turisti per caso è sempre stato il mio programma preferito . Ho iniziato a viaggiare “veramente” a 20 anni, 4 amici una macchina e su fino in Norvegia. Non mi sono mai sentita meglio! Il viaggio in sè è stato una vera avventura. Ho poi vissuto a Tokyo per alcuni mesi lavorando per l’Italia a distanza e questo mi ha aperto gli occhi sulle infinite possibilità di lavorare viaggiando. Purtroppo quattro anni fa è venuto a mancare la persona più importante della mia vita, mio padre. Vivere con lui la malattia mi ha portato alla dura consapevolezza del nostro breve passaggio sulla terra, non ci portiamo con noi nessun bene terreno quindi ho iniziato a distaccarmi dalle cose materiali prediligendo le esperienze con quello che comporta a livello mentale: la crescita. Questo mi ha avvicinato anche a una ricerca “interna” maggiore e la pratica della meditazione mi ha aiutato a fortificare quel senso di appartenenza al mondo e al momento presente che tanto ho ricercato, sempre più a quello che per me è benessere mentale e fisico.
Viaggio per una mia crescita personale. e perchè amo farlo! amo il mondo, amo la natura, amo la cultura, amo la vita e più viaggio più vedo un interconnessione incredibile tra noi e la terra.

wonderlust


Tools

moleskine
Moleskine    |   Acquarelli portatili + 2 pennelli   |   Matita e penna   |   Canon reflex 300d   |   Canon g12   |   Gopro hero 4+ silver

Where to find me

Facebook | Instagram |  YouTube  | Pinterest | Twitter

Grazie per il tuo tempo! Per qualsiasi info e/o richiesta sentiti libero/a di contattarmi tramite pagina contatti
oppure lasciami un commento qui sotto!

8 Comment

  1. Francesca says: Rispondi

    Così giovane e talentuosa o meglio… coscienziosa. Sei cosciente di quello che sei, delle tue capacità e di quello che vuoi essere e non hai perso tempo, ti sei “buttata” coraggiosamente in un lavoro agognato da molti (chi non vorrebbe poter viaggiare e lavorare contemporaneamente e avere come ufficio una palma invece che 4 mura!) ma intrapreso da pochi per mancanza di coraggio e fiducia in sé stessi. Complimenti. Anche per il blog: frizzante, utile e graficamente attraente. Seguirò i tuoi consigli….e poi ti dico.

    1. Grazie mille Francesca! Il tuo è il primo commento e molto importante per me. lo ricorderò e ne farò tesoro :)
      un abbraccio e fammi sapere ovviamente!

  2. Ciao! Ho scoperto il tuo blog per caso e mi è subito piaciuto. Ho adorato lo stile dei diari, con i collage e le “illustrazioni”. Buon viaggio e ancora complimenti :)

    1. Grazie mille Martina! Sono contenta che ti siano piaciuti!! è bello quando qualcuno apprezza quello a cui tengo di più… i miei amati moleskine di viaggio!! un abbraccio!

  3. Sig.Anonimo says: Rispondi

    Buongiorno Mary, chiedo scusa…
    non ho capito: ESATTAMENTE che tipo di consulenze fornisci?
    Grazie in anticipo…

    1. Non fornisco “consulenze” se non condividere le mie esperienze di viaggio e consigli per nomadi digitali qui sul blog.
      Faccio foto, racconto storie sul viaggiare e video su youtube
      Io poi come freelancer mi occupo di grafica per il web, ma è un discorso a parte

  4. Ciao Mery, complimenti per la tua vita nomade!

    Anche io come te lavoro online e viaggio come nomade digitale, e questo stile di vita è perfetto per i sognatori come noi! :)

    P.S. ti ho mandato una mail poco fa!

    Buon viaggio

    1. Grazie mille Gianluca! Complimenti anche a te!
      Aspetto la tua email di risposta! Un saluto e buon viaggio!!

Lascia un commento


*